Incentivo

Aiuti per le aree di crisi industriale non complessa FVG: riapertura sportello

primo evento

L’intervento di aiuto, ai sensi della Legge 181/89, prevede l’erogazione di incentivi per il rilancio delle aree di crisi industriale non complessa.  Per la Regione Friuli Venezia Giulia, le aree interessate rientrano nei territori dei sistemi locali del lavoro (SLL) dei seguenti comuni: Monfalcone, Gorizia, Cividale del Friuli, San Giorgio di Nogaro, Udine, Portogruaro, Pordenone, Trieste e Tolmezzo. L’incentivo è messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo economico e gestito da Invitalia.

 

Lo sportello dedicato verrà riaperto a partire dalle ore 12.00 del 14 luglio 2022 fino a esaurimento risorse disponibili, come disposto dal decreto direttoriale del 27 giugno2022. Le risorse finanziarie disponibili ai fini della concessione delle agevolazioni ammontano a euro 1.977.677,85.

 

Per ulteriori approfondimenti e dettagli consultare i seguenti link:

Pagina dedicata del sito del MISE

Pagina dedica del sito di Invitalia

Transparent Administration

Documents and information for a transparent administration.

See the documentation (IT)